Sicilia. L’ambasciatore di Malta da Musumeci

PALERMO (PA) – Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha ricevuto, in visita ufficiale, a Palazzo d’Orleans, l’ambasciatore di Malta in Italia, Vanessa Fraizer. Nel corso del cordiale colloquio, che si è protratto per oltre un’ora, si è discusso della necessità di intensificare le relazioni economiche, culturali e turistiche tra le due Isole. In questo contesto, il governatore ha preannunciato alla diplomatica l’intenzione di recarsi a Malta nelle prossime settimane per incontrare i vertici istituzionali.
“I rapporti con Malta – afferma il presidente Musumeci – hanno radici lontane, fondate su affinità culturali e scambi nel settore del commercio e dell’industria. Siamo interessati a valutare nuove forme di collaborazione in ambito turistico, utilizzando soprattutto il prossimo incremento delle rotte aeree della compagnia di bandiera maltese in Sicilia. Le nostre imprese possono trovare, in quel territorio, un luogo ideale per localizzare i loro investimenti e, di contro, le aziende maltesi lo possono fare nella nostra regione, con l’obiettivo, comune, di creare occasioni di crescita e sviluppo”.
Un vantaggio in tal senso può arrivare anche dal Programma di cooperazione Interreg Sicilia-Malta 2014/2020 che, rispetto alla precedente programmazione comunitaria, presenta alcune significative novità per lo sviluppo dei servizi innovativi per le imprese e per la creazione di reti per favorire la mobilità di ricercatori e lavoratori. L’obiettivo è quello di contribuire alla crescita intelligente, sostenibile e inclusiva a livello transfrontaliero, assistendo la specializzazione nei settori della ricerca e dell’innovazione.

Print Friendly, PDF & Email