Sicilia. Regione incontra RFI e Trenitalia, investimenti su rafforzamento e connessione tra nodi portuali ed aeroportuali

Palermo, 13 novembre 2014 – Si è svolto presso la Presidenza della Regione, un incontro tra RFI, Trenitalia, i tecnici dell’Amministrazione e il governo regionale.
Il governo regionale ha espresso l’intenzione di procedere con il processo di infrastrutturazione dei centri di collegamento, portuali ed aeroportuali, ed in particolare il collegamento della rete ferroviaria ai nodi e la interconnessione tra i nodi stessi, per ottimizzare il trasporto delle persone e delle merci e rendere più efficace il collegamento della Regione con la macro area Euro. In tale contesto, in un primo momento di confronto, si sta considerando la connessione strategica della rete ferroviaria con i due nodi aeroportuali di Comiso e Birgi. Questo sia per rispondere alle innumerevoli istanze del territorio che per dar seguito ai diversi atti ispettivi di alcuni parlamentari nazionali che hanno posto la questione  in commissione Industria, in occasione dell’audizione dell’ingegnere Mario Elia Amministratore delegato di RFI, al fine di ogni utile strumento di programmazione e finanziamento delle opere infrastrutturali.

Print Friendly, PDF & Email