Sicilia. Risorse per investimenti, 390 comuni dell’isola attendono le decisioni del governo e del parlamento

Leoluca Orlando: “Ringraziamo il presidente Ardizzone per aver preso in seria considerazione le richieste della nostra Associazione, rispettandone il ruolo istituzionale”

PALERMO – “Esprimiamo il nostro apprezzamento nei confronti del presidente Ardizzone che con la sua posizione ha correttamente riconosciuto il valore istituzionale degli interventi dell’AnciSicilia, tendenti a chiedere l’attuazione della norma delle Legge di Stabilità regionale 2016 relativa ai 115 milioni per investimenti per i comuni.”.
Lo ha detto Leoluca Orlando, presidente dell’AnciSicilia, che aggiunge: “Tutti i comuni dell’Isola attendono con ansia le decisioni del governo e del Parlamento regionale e l’esito della Conferenza Regione – Autonomie locali prevista per domani alle 12. Durante questa riunione, infatti, si stabilità il riparto delle risorse disponibili”.
“In questa fase delicatissima – conclude Orlando – è importante comprendere che, a differenza di altre scelte, quella di reperire le risorse per i comuni è e non può che essere una battaglia di tutti, senza alcuna distinzione”.

Print Friendly, PDF & Email