Siracusa. Allerta meteo: Si torna alla normalità, domani scuole aperte

Siracusa, 26 settembre 16 – E’ arrivata nel pomeriggio di oggi, la notizia del ridimensionamento dell’allerta meteo dalla Protezione civile regionale che passa da arancione a gialla.
Si torna alla normalità facendo un resoconto dei danni causati dall’abbondante pioggia, che ha messo a dura prova gli uffici comunali della Protezione civile, impegnati a coordinare l’emergenza maltempo, attraverso l’apertura del Centro operativo di via Elorina.

Gli uffici hanno evaso tutte le richieste di soccorso giunte al numero verde. Intensa anche l’attività della Polizia municipale, che ha garantito la viabilità nelle tante strade interessate da allagamenti.

Da domenica pomeriggio, intanto, su disposizione del sindaco Giancarlo Garozzo, i tecnici del Comune hanno effettuato dei sopralluoghi in tutte le scuole, hanno verificato le condizioni di sicurezza e domani saranno regolarmente aperte. Controlli anche nelle strade e negli uffici pubblici per quantificare i danni, che saranno oggetto di richiesta di calamità naturale per la forte pioggia, caduta nella nostra città.

“Stilata la lista e la quantificazione dei danni – ha detto il sindaco Giancarlo Garozzo – ci attiveremo con Stato e Regione per chiedere la calamità naturale. Era assolutamente imprevedibile, immaginare un nubifragio così violento, i dati ufficiali dicono che siano caduti oltre 149 ml di acqua in 12 ore. Vorrei infine rivolgere – ha detto il sindaco Garozzo – un ringraziamento ai nostri uffici, ai volontari e alla Polizia municipale, impegnati a rispondere a tutte le richieste di pronto intervento per allagamenti in abitazioni e per soccorrere automobilisti, giunte al numero verde messo a disposizione per le segnalazioni”.

Print Friendly, PDF & Email