Sprar di Vittoria inserito “tra le migliori prassi italiane” nel dossier nazionale Sprar

VITTORIA – Lo Sprar di Vittoria ha ricevuto una menzione nel dossier nazionale Sprar, che lo ha annoverato “tra le migliori prassi italiane”.

“A Vittoria – si legge nel dossier, pubblicato di recente – sono stati attivati tirocini formativi, della durata di tre mesi ciascuno, con il Comune. Nel progetto sono stati coinvolti i beneficiari, impiegati per quattro ore al giorno dal lunedì al venerdì. Il servizio è stato organizzato attraverso la divisione in squadre, con diverse competenze e specificità, e affiancati da tutor esperti o operai specializzati”.

“Le attività – dichiara l’assessore alle Politiche sociali, Gianluca Occhipinti – hanno riguardato il servizio di igiene urbana, la cura del verde pubblico e di edifici pubblici di interesse collettivo, la logistica di eventi organizzati sul territorio, la pulizia del faro e delle spiagge nella stagione estiva e lavori di manutenzione per agevolare la fruibilità della costa. La menzione nel dossier Sprar nazionale testimonia l’ottima qualità del nostro progetto, che coniuga accoglienza, integrazione e servizi alla collettività. Se consideriamo che il modello Sprar italiano è stato definito “eccellenza europea”, allora l’essere stati annoverati tra le migliori prassi italiane rappresenta per noi motivo di orgoglio”.

Print Friendly, PDF & Email