Strage migranti. Orlando: “L’Europa la smetta di comportarsi come Ponzio Pilato”

PALERMO – “L’Europa la smetta di comportarsi come Ponzio Pilato e di lavarsi le mani di fronte a queste stragi degli innocenti“. Lo ha detto il sindaco di Palermo e presidente di Anci Sicilia, Leoluca Orlando. “Bisogna cambiare immediatamente le regole dell’accoglienza dei migranti che favoriscono i mercanti di morte e persone senza scrupoli – continua Orlando – e bisogna abolire il permesso di soggiorno che è diventato uno strumento di tortura, creando un corridoio umanitario affinché questi disperati abbiamo una possibilità di sopravvivere. È finito il tempo dello scaricabarile: l’Europa deve assumersi le proprie responsabilità. Non può lasciare quest’emergenza solo sulle spalle della Sicilia e dei siciliani“.

Print Friendly, PDF & Email