Studenti peendolari, vertice a Palazzo Iacono. Nicastro: “Speriamo si riesca a trovare presto una soluzione”.

Riceviamo e pubblichiamo.

Il vice prefetto Giancarlo Dionisi ha convocato per mercoledì 14 Novembre alle ore 12, a Palazzo Iacono, la ditta di trasporti Sais ed i genitori degli studenti pendolari. Obiettivo del vertice: definire un percorso che porti ad eliminare i disagi e a garantire un servizio adeguato agli alunni di Vittoria e Scoglitti che frequentano gli istituti superiori di Comiso, Ragusa e Modica.

A tal proposito, Giuseppe Nicastro, esponente del Pd di Vittoria, ringrazia il commissario Dionisi per aver mantenuto l’impegno assunto nel corso di un recente vertice fra i familiari degli studenti pendolari e lo stesso Nicastro, svoltosi lo scorso 30 ottobre

“Nei precedenti incontri che abbiamo fatto assieme al Commissario Dionisi e la delegazione dei Genitori degli studenti pendolari – dichiara Nicastro – si era discusso proprio di incontrare i vertici della ditta dei trasporti alunni ed i genitori degli studenti”.

“Noi, come parte politica – conclude Nicastro- abbiamo fatto il nostro dovere: quello di sollecitare gli organi preposti alla soluzione della problematica inerente agli alunni pendolari. Pertanto ringraziamo il commissario Dionisi per la continuità del suo operato. Auguriamo sia al commissario che alle due delegazioni, genitori ed azienda, di trovare la giusta soluzione per porre fine, quanto prima, alla problematica da noi sollecitata sin dai primi giorni del nuovo anno scolastico e protocollata formalmente lo scorso 1 ottobre (prot. 40116)”.

Print Friendly, PDF & Email