Sviluppo Italia Sicilia. Altre due giornate di sciopero e Crocetta che fa?

 

Sviluppo Italia Sicilia: altre due giornate di sciopero.

L’assemblea dei lavoratori di Sviluppo Italia Sicilia, convocata dalle Oo.Ss lo scorso 16 Aprile, per fare il punto sulla grave situazione in cui versa Sviluppo Italia Sicilia e i suoi 76 lavoratori, ha votato la proclamazione di altri due giorni di sciopero per i giorni 21 e 22 aprile con sit-in davanti Palazzo D’Orleans per chiedere, ancora una volta, al Presidente della Regione On. Rosario Crocetta di incontrare nell’immediato le Organizzazioni Sindacali per discutere della situazione lavorativa dell’azienda.
Oltre alla mancata erogazione delle spettanze degli ultimi sei mesi, le Oo.Ss e i lavoratori contestano, nei fatti, un atteggiamento di silenzio da parte del socio regione nei confronti della società che vuole continuare a rappresentare un punto di riferimento istituzionale per la nascita e lo sviluppo d’impresa sul territorio siciliano.
In assenza di notizie dal socio, rimane alta la preoccupazione per la sopravvivenza dell’azienda e soprattutto per il futuro dei 76 dipendenti che rischiano di ritrovarsi, senza nuove azioni di rilancio, senza un lavoro.
Per tali motivi il 21 e il 22 aprile sono state proclamate altre due giornate di sciopero.

Print Friendly, PDF & Email