Tasse, Università di Pavia condannata a rimborsare 8 milioni a studenti

Sguazzini (Udu) a Radio Cusano Campus: “Noi sbeffeggiati dal cda, 3 sentenze ci hanno dato ragione. Ora speriamo che il governo ci ascolti”

PAVIA – Mattia Sguazzini dell’esecutivo dell’Udu (Unione degli Universitari) è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Open day”, condotta da Misa Urbano e Alessio Moriggi su Radio Cusano Campus, emittente dell’Università Niccolò Cusano (www.unicusano.it) .

In merito alla sentenza del consiglio di Stato che condanna l’Università di Pavia a risarcire 8 milioni di euro agli studenti. “Sono tre le sentenze che ci hanno dato ragione –ha spiegato Sguazzini-. L’Università non ha mai voluto aprire tavoli di confronto, siamo stati obbligati ad intraprendere azioni legali. Siamo stati sbeffeggiati dal Cda, ci hanno dato dei sovversivi, dicevano che agivamo per motivi di ideologici. Ora che il tribunale ci ha dato ragione per quanto riguarda l’Università di Pavia e ci ha riconosciuto 8 milioni di euro di rimborso, speriamo che anche a livello di governo abbiano capito che ci devono ascoltare. Stiamo facendo i calcoli per i rimborsi da chiedere agli altri atenei, valutando i bilanci. Purtroppo il Ministero ha il difetto di avere almeno 4 database di informazione. Noi speriamo che le Università capiscano che si deve lavorare con gli studenti per creare un sistema di contribuzione più equo, più efficiente”.

Print Friendly, PDF & Email