Troppa benevolenza di Giletti al Governatore ma… Le Iene mettono a nudo Crocetta

La maggior parte di siciliani si è indignata sulla trasmissione “L’Arena” condotta da Massimo Giletti che oltre a continuare a sbeffeggiare gli abitanti dell’isola per fare ciò si è avvalso della collaborazione del Presidente della Regione Rosario Crocetta.
Certamente tante cose non vanno bene in questa bella ma triste isola ma l’ultima Persona a puntare il dito dovrebbe essere l’attuale Governatore che certamente in questi cinque anni non ha brillato nell’amministrarla e anzi ha dimostrato di saper usare ottimamente le parole ma quanto ai fatti reali: disfattismo totale ed in quasi tutti i settori.
Questo Governatore apparentemente eletto dal Popolo ma nella realtà trascinato a quell’incarico dai personaggi delle liste e partiti si è presentato come l’innovatore ed il rivoluzionario ed alla fine dopo aver cambiato parecchie Giunte e tantissimi Assessori si presenta agli elettori con tanto fumo nell’aria e tante mosche nelle mani.
Una cosa che non riusciamo a comprendere è quella relativa al contenzioso con lo Stato, promosso dal Governo precedente di Raffaele Lombardo, che il Governatore, in perfetta solitudine e senza il bene placito dell’Assemblea regionale siciliana ha rinunciato con una transazione.
Per poche migliaia di euro in questo modo la Regione ha perso circa 6 miliardi di euro!
Se a ciò aggiungiamo quelli descritti dai giornalisti delle Iene per ciò che concerne la mancata richiesta all’Unione Europea possiamo affermare che la misura è colma.
Il Governatore Crocetta mentre si è sentito a proprio agio nella trasmissione di Massimo Giletti, Giornalista che ha dimostrato e continua a dimostrare livore nei confronti della Sicilia e dei siciliani, non solo non ha risposto alle domande di Fabio Agnello ma addirittura l’ha insultato.
Ecco il link di mediaset della trasmissione:

http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/agnello-i-soldi-europei-che-buttiamo-via_695733.html

A questo punto ci corre l’obbligo di porre qualche domanda a Rosario Crocetta.
Signor Crocetta, Lei è consapevole che i siciliani la giudicano come il peggiore Presidente della Regione degli ultimi cinquant’anni?
Signor Crocetta, si rende conto che la Sicilia negli ultimi anni è arretrata ed a perso centinaia di migliaia di posti di lavoro>?
Signor Crocetta, si rende conto che Lei è stato eletto dai partiti e non dai cittadini ma continua ad agire nelle nomine ultimamente effettuate come se la Regione appartenesse solo a Lei?
Signor Crocetta, si rende conto che a questo punto è provocatorio per i siciliani il nome dato al suo nuovo movimento: Riparte la Sicilia?

Print Friendly, PDF & Email