Vittoria. Approvato il progetto di servizio civile “Scuola che passione”

Vittoria, 16 ottobre 2014 – Con decreto dell’assessore regionale alla Famiglia e alle Politiche del lavoro, Giuseppe Bruno, è stato approvato l’elenco finale dei progetti di servizio civile del programma Garanzia giovani. Tra i progetti approvati c’è quello del comune di Vittoria denominato” Scuola che passione”, che prevede l’impiego di sei volontari in attività di formazione e in servizi di supporto quali il trasporto scolastico e la refezione.
“Con tale servizio – ha dichiarato l’esperto del sindaco alle Politiche sociali, Francesco Cannizzo –  trovano realizzazione i principi costituzionali di solidarietà sociale e si contribuisce alla formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani, che avranno l’opportunità di fare esperienza formativa e di crescita civica, operando concretamente nell’ambito dell’assistenza ed entrando in contatto con varie realtà di volontariato in diversi ambiti lavorativi. Trattandosi di un programma nuovo, siamo in attesa delle linee guida esplicative da parte dell’autorità di servizio civile nazionale, nell’ambito del programma Garanzia giovani. Il progetto avrà la durata di dodici mesi, e  i volontari saranno selezionati attraverso un bando pubblico e ciascuno di loro percepirà un compenso mensile netto di 433,80 euro per un orario settimanale  che andrà dalle 24 alle 36 ore. Ringrazio gli uffici del settore Servizi sociali per il lavoro svolto, che ha prodotto l’ennesimo risultato positivo in termini di finanziamenti relativi alla buona progettazione”.
“Ancora una volta – ha aggiunto l’assessore ai Servizi sociali, Filippo Cavallo – la buona programmazione degli uffici comunali viene premiata. Grazie a questo progetto, si offre un ulteriore servizio alla città, e in particolare alle scuole,e si dà l’opportunità di un impiego, anche se temporaneo, a sei giovani di età compresa tra i diciotto e i ventotto anni”.

Fonte Ufficio Stampa Comune di Vittoria

Print Friendly, PDF & Email