Vittoria. Cannizzo: “Trovata una soluzione per sistemare la casa di una famiglia disagiata”

VITTORIA – L’assessore alle Politiche sociali, Francesco Cannizzo, rende noto che è stata trovata una soluzione per rimettere a posto la casa di una famiglia disagiata di Vittoria. L’abitazione, che si trova in via Farini, ha bisogno di un intervento di rifacimento del tetto e di tinteggiatura delle pareti, danneggiate da infiltrazioni di acqua piovana. Il caso era stato, tra l’altro, reso pubblico da alcuni organi di informazione.
“Appena ricevuta la segnalazione, pressappoco un mese fa – ha dichiarato Cannizzo – personale dei Servizi sociali del Comune, assieme a quello dell’Ufficio tecnico, ha effettuato un sopralluogo nell’abitazione per verificare l’effettiva pericolosità dell’immobile. Premesso che la famiglia che vi abita è attenzionata da anni dai Servizi sociali, e considerato che le sue condizioni economiche non le permettono di affrontare le spese dei lavori (sia il marito che la moglie lavorano saltuariamente), ci siamo attivati per trovare una soluzione e ci siamo riusciti, grazie alla collaborazione con la San Vincenzo dei Paoli della parrocchia di San Giuseppe. L’associazione, coordinata dal geometra Saro Macca, durante l’asta di beneficenza che si è tenuta in occasione dei festeggiamenti in onore di San Giuseppe, ha raccolto i fondi necessari per l’intervento di ristrutturazione dell’immobile di via Farini. Grazie a questo gesto di solidarietà, mercoledì  1 aprile potremo consegnare i lavori alla ditta edile individuata dalla San Vincenzo dei Paoli. Invito i giornalisti a presenziare alla consegna, che avrà luogo alle ore 11 in via Farini 129. Colgo l’occasione per sottolineare che l’assessorato alle Politiche sociali ha inteso muoversi in rete con le associazioni che si occupano di solidarietà, e il risultato appena raggiunto non è il primo del genere: basti pensare all’iniziativa Spesa sospesa e alla sinergia con i club service nell’erogazione di contributi economici in favore delle fasce più deboli. Questi interventi in rete, è bene precisarlo, sono mirati a problematiche e situazioni specifiche”.

Print Friendly, PDF & Email