Vittoria, l’Associazione Grotte Alte organizza “U viagghiu a San Giuvanni”

“U viagghiu a San Giuvanni”, è stato denominato così l’evento organizzato e promosso dall’ Associazione “GROTTE ALTE” e che si articolerà lungo l’antica via di Cammarana.

L’evento speciale, a cui l’associazione lavora da circa un anno, si propone come un viaggio avvincente nella storia, ma anche una sorta di pellegrinaggio, sulle orme di quei devoti che, nell’anno del Signore 1706, decisero di incamminarsi dai paesi limitrofi per raggiungere Vittoria e la nuova Chiesa di San Giovanni, “voluta” e “costruita” dal popolo vittoriese, per ringraziare colui che li ha salvati dal terremoto del 1693.

Partendo da Cammarana, in località Scoglitti, si risalirà al chiaro di luna la Valle dell’Ippari, percorrendo la strada del fondo valle, che anticamente collegava la Vittoria a Scoglitti, fino ad arrivare alla Basilica di San Giovanni a Vittoria.

“U viagghiu a San Giuvanni”, si preannuncia un trekking imperdibile, destinato ad entrare nella tradizione delle escursioni promosse da Grotte Alte Vittoria.

Per maggiori info e prenotazioni tel. 3896461602, ultimi posti

 

N.B. Nella foto è raffigurata la lapide posta sull’arco della porta maggiore della basilica di San Giovanni, dove ancora oggi si legge:MATER ECCLESIA A POPULO CONSTRUCTA 1706.

 

Print Friendly, PDF & Email