Vittoria. Muore a 28 anni per un malore messa a soqquadro la guardia medica.

Vittoria. 29/06/2020
Poco dopo la mezzanotte, presso la guardia medica sulla Vittoria Scoglitti, è stato trasportato un giovane di 28 anni le cui condizioni erano gravissime. Immediatamente soccorso dal personale sanitario, il giovane era in arresto cardiaco. Dopo il primo intervento, per cercare di far tornare a battere il suo cuore, è stato trasferito al pronto soccorso del “Guzzardi”, ma per il giovane non c’era nulla da fare se non constatarne il decesso.
Intanto i locali che ospitano la guarda medica, sono stati seriamente danneggiati da amici e parenti del ragazzo, disperati per la tragedia. Si è sparsa la voce che il ventottenne fosse morto per avere assunto sostanze stupefacenti, ma il magistrato di turno, non ha ritenuto di svolgere indagini e ha riconsegnato la salma alla famiglia, segno questo, che lascia intendere che il decesso non sarebbe stato conseguenza di una overdose.
Già un mese addietro si era verificato un altro caso di morte sospetta, in un altro quartiere della città e sono in corso indagini.

Print Friendly, PDF & Email