Vittoria. Occupazione suolo pubblico, la Giunta dimezza il canone per gli esercizi del centro cittadino

Vittoria, 3 dicembre 2015 – La Giunta municipale, nella seduta di martedì 1 dicembre, ha deliberato la rideterminazione, per l’anno 2016, dei canoni per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche.

“Abbiamo voluto – dichiara l’assessore ai Tributi, Elio Cugnata – ridurre il divario tra le tariffe per gli esercizi che ricadono nella prima categoria (zone centrali della città) e quelli che ricadono nella seconda categoria (zone periferiche). Finora, i primi, ovvero quelli che insistono nelle vie Bixio, Roma, Matteotti, Garibaldi e nelle piazze, hanno pagato 40 euro al metro quadro, mentre i secondi ne hanno pagato 16. Con questa delibera, abbiamo dimezzato il canone per gli esercizi commerciali del centro, che è passato da 40 a 20 euro”.

“Abbiamo scelto di dare un aiuto concreto ai commercianti – afferma il sindaco, Giuseppe Nicosia – eliminando una sperequazione che penalizzava chi ha l’attività nel centro cittadino. Un ennesimo segnale di sostegno e vicinanza dell’amministrazione agli operatori del terziario”.

Print Friendly, PDF & Email