Vittoria. Prima riunione di giunta. Deliberati adesione a Distretto sud-est, potenziamento gabinetto sindaco e modifica piano personale

Ufficio stampa comune di Vittoria, comunicato stampa n. 24

VITTORIA – Venerdì 16 gennaio, si è riunita per la prima volta la nuova Giunta municipale. “Come avevamo promesso – ha dichiarato il sindaco, Giuseppe Nicosia – siamo passati dai programmi alla realizzazione senza perdere tempo. Abbiamo deliberato tutto ciò che avevamo anticipato: l’adesione al Distretto del sud-est, promosso da Enzo Bianco. La prossima settimana trasmetteremo la delibera a Bianco e concorderemo un incontro per cominciare a tessere i rapporti e le iniziative conseguenti all’adesione.  Abbiamo anche deliberato la modifica del Piano triennale del fabbisogno del personale, inserendo una figura in più nell’ufficio di gabinetto, e definendo un’importante strategia di occasioni di lavoro e di concorsi al Comune, grazie all’inserimento per l’anno prossimo di altri due geometri (uno interno e uno esterno), di un tecnico informatico e di un esperto in tutela e promozione dell’ambiente e del paesaggio (non solo per venire incontro alle richieste formulate dalle associazioni ambientaliste nel corso degli incontri precedenti alla verifica amministrativa, ma anche perché sono fermamente convinto che serva una marcia in più sulle politiche ambientali e di tutela del verde). I posti saranno coperti attraverso concorsi pubblici. A questo si aggiungeranno i vigili stagionali e gli operai a tempo determinato. Voglio altresì annunciare l’attuazione di un altro qualificante impegno programmatico che farà contente 150 famiglie e i sindacati: l’aumento di altre due ore settimanali di lavoro per il personale ex contrattista ormai stabilizzato, che passa così da 32 a 34 ore, fermo restando che non rinuncio all’obiettivo delle 36 ore da raggiungere entro la fine del mio mandato. Un’altra delibera riguarda il potenziamento dell’ufficio di gabinetto del sindaco, con l’assegnazione di un collaboratore esterno con profilo di esecutore amministrativo a tempo determinato, ossia la creazione di un posto di lavoro per Davide Stival, sempre che decida di accettarlo. Tra le altre delibere, abbiamo esaminato assieme alla Cna anche il Paes del Patto dei sindaci, ma ho ritenuto non accoglibile la proposta dell’ufficio e dei tecnici esterni perché, ferma restando la bontà del lavoro svolto e della progettazione, mancavano due aspetti qualificanti che ho sempre posto come prioritari in tutti i miei interventi sull’argomento: gli investimenti per il trasporto pubblico locale e quelli per il trasporto e i collegamenti sulla linea dedicata aeroporto di Comiso-Vittoria-Scoglitti-Gela e provincia di Caltanissetta. Considerata l’urgenza dei termini per l’approvazione, abbiamo rinviato a martedì pomeriggio per l’incontro con i tecnici e per l’ulteriore integrazione, che tenga conto anche dei suggerimenti della Cna”.

Print Friendly, PDF & Email