Vittoria. Tragedia sfiorata su bus di linea. Il sindaco: sottoporrò il caso alla Regione

Vittoria, 13 ottobre 2015 – Il sindaco, Giuseppe Nicosia, interviene sulla vicenda dell’autobus della ditta Giamporcaro che venerdì, carico di studenti pendolari, viaggiava lungo i tornanti tra Ragusa e Comiso e, dopo avere invaso la corsia opposta, ha terminato la propria corsa sul costone che delimita la carreggiata.
“Apprendo da fonti non ufficiali – afferma il primo cittadino – di un guasto ai freni del bus che trasportava gli studenti. Fortunatamente, pare grazie all’abilità del conducente, la tragedia è stata evitata: ma questo non può esimerci dal sollevare il caso. Da tempo chiediamo mezzi più moderni e sicuri e, unitamente al problema della riduzione delle corse da e per Scoglitti e ai tesserini per gli studenti, questa è stata una delle questioni che ci ha portato a reiterati contrasti con l’azienda. Quella accaduta venerdì è una vicenda gravissima: ecco perché, appena avrò ottenuto piena contezza sull’esatta dinamica dell’accaduto, sottoporrò il caso all’Assessorato regionale Trasporti e alla Presidenza della Regione, perché è inammissibile che si metta a rischio l’incolumità degli studenti e che un servizio di linea abbia pecche di tale natura. Voglio sperare che l’azienda, oltre a rassicurarci, come è suo preciso dovere, metta subito a disposizione mezzi consoni a garantire la tutela degli studenti, rasserenando le famiglie dei ragazzi e l’intera cittadinanza”.

Print Friendly, PDF & Email