12 Agosto 2022

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Auschwitz, la memoria rende liberi. A Catania iniziativa del coordinamento provinciale di Libera.

1 min read

In occasione della Giornata internazionale della Memoria per le vittime dell’Olocausto, il prossimo 27 gennaio, il Coordinamento provinciale di Libera, con il patrocinio del Comune di Catania, ha organizzato una mostra fotografica dal titolo “Auschwitz, la memoria rende liberi” da un reportage fotografico di Deborah Cartisano, fotografa, figlia di una vittima della ‘ndragheta e coordinatrice di Libera Locride.

La manifestazione avviene nell’ambito delle iniziative “100 passi verso il 21 marzo” data in cui Libera onorerà in tutta Italia la memoria delle vittime di mafia.

La mostra sarà allestita venerdì 26 gennaio presso il Liceo Spedalieri e poi sarà trasferita al Museo Emilio Greco e visitabile dal pubblico da Sabato 27 a martedì 30 con i seguenti orari:

– sabato 27 pomeriggio alle 17:30 inaugurazione con la presenza dell’autrice che illustrerà il reportage, apertura fino alle 19:00;

– domenica 28 mattina ore 9:00-13:00;

– lunedì 29 e martedì 30 ore 9:00-19:00.

Il Museo Emilio Greco si trova nei locali di Palazzo Gravina-Cruyllas in P.zza San Francesco D’Assisi, 3 (1° piano), Catania.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share