9 Aprile 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

BASKO richiama un lotto di ostriche Almar per presenza di biotossine PSP

1 min read

Almar ha richiamato un lotto di ostriche della specie “Crassostea gigas” per la probabile presenza di biotossine marine PSP oltre i limiti previsti dalla normativa vigente. A diffondere l’avviso di richiamo sul proprio sito, è stata la catena di supermercati BASKO nella sezione “Richiamo prodotti” che ha proceduto immediatamente a ritirare i molluschi dalla vendita.  Nello specifico si tratta del lotto AL 171152 codice 70458.01 prodotto da Almar. Le tossine PSP provocano una tossinfezione a carico del sistema nervoso causando l’arresto della trasmissione degli impulsi nervosi nei nervi periferici e nei muscoli scheletrici. Nei casi più gravi provocano la morte per paralisi respiratoria ed arresto cardiaco. I molluschi, pertanto, non sono considerati sicuri per il consumo umano diretto, per cui Almar ha ritenuto utile intervenire ai fini della Sicurezza Alimentare con il “declassamento temporaneo” sottolinea Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”. A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, si raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto con medesimo lotto di appartenenza, di NON consumarlo  e di riportarlo al punto vendita che provvederà al rimborso. Il produttore, sarà tenuto a ritirare il prodotto già in commercio.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share