29 Novembre 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Baucina. Falco pellegrino salvato dai carabinieri

1 min read

Baucina, 24 novembre 2015 – Una pattuglia di Carabinieri della Stazione di Baucina (PA), impegnata in un servizio di perlustrazione in contrada Monte Frumento, su segnalazione di un privato cittadino, ha trovato un “Falco Pellegrino”.

Il rapace, un esemplare adulto rientrante nell’elenco delle specie protette, difficile da vedere, perché in provincia nidifica tra i monti delle Madonie, monte Cammarata (al confine tra Lercara e Agrigento), monte Pellegrino ed il bosco della Ficuzza, era stato raggiunto da un colpo d’arma da fuoco riportando delle ferite compromettenti all’ala destra.

Raccolto e soccorso dai militari dell’Arma, è stato trasportato e affidato al personale veterinario della lega italiana protezione uccelli (L.I.P.U.) – Centro Raccolta Fauna Selvatica di Ficuzza che ha prestato le prime cure.

Sono in corso indagini dei Carabinieri della Stazione di Baucina, al fine di identificare il cacciatore di frodo, che approfittando del periodo di apertura della caccia, ha tentato di abbattere il falco, tra le razze più minacciate sia dal bracconaggio che dal mercato nero dei collezionisti di spoglie imbalsamate.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share