1 Marzo 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Brindisi. Ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 15 persone per droga, estorsione e rapina

1 min read

Ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 15 persone, ritenute responsabili, a vario titolo, di detenzione e cessione in concorso di sostanze stupefacenti e ricettazione, tentata estorsione, rapina, nonché detenzione e porto abusivi di armi da fuoco

Nella mattinata odierna, in Fasano (BR), Oria (BR), Catania e Brindisi, i Carabinieri del Comando Provinciale di Brindisi, collaborati da quelli del capoluogo etneo, stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP di Brindisi concordante con le risultanze investigative prodotte dalle Compagnie di Brindisi e Fasano, nei confronti di quindici persone, ritenute responsabili, a vario titolo, di detenzione e cessione in concorso di sostanze stupefacenti e ricettazione, tentata estorsione, rapina, nonché detenzione e porto abusivi di armi da fuoco.

L’indagine, avviata nel febbraio 2017 e conclusasi nell’agosto successivo, ha permesso di disarticolare due distinti gruppi malavitosi dediti al traffico di sostanze stupefacenti provenienti dall’Albania.

L’attività investigativa, in particolare, ha consentito di:

  1. arrestare nella flagranza del reato quattro soggetti per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti;
  2. Sequestrare complessivamente 800 kg di marijuana, documentandone peraltro le diverse modalità di trasporto, mediante l’utilizzo di natanti (per il trasporto dall’Albania alle coste pugliesi) e mediante l’utilizzo di TIR (per il trasporto in ambito nazionale);
  3. ricostruire un episodio di tentata estorsione con l’uso di armi da sparo per una partita di droga non pagata;
  4. individuare i luoghi di occultamento/stoccaggio dello stupefacente.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share