12 Aprile 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Caccamo, vincitore Sanremo Giovani: “Sono lo stalker di Battiato. Cantavo al buio per timidezza”

1 min read
Fabio Giuffrida

Ai microfoni del “Corriere del Mezzogiorno” Giovanni Caccamo, vincitore di Sanremo Giovani 2015, ha parlato del suo incontro con Battiato: “Ha segnato un cambio di prospettiva nel mio percorso professionale. A Milano ho cercato fortuna per anni ma le porte sono sempre state chiuse e ho ricevuto indifferenza. Per conoscere Battiato, invece, mi sono nascosto dietro un cespuglio per circa 3 ore e poi gli ho consegnato il mio album. Nel pomeriggio ho trovato cinque chiamate anonime e un messaggio in segreteria. Sono lo stalker di Battiato“.
Ha confessato che da giovane “amava cantare al buio forse per timidezza“. Cinque anni fa, invece, è stato scartato da X Factor: “Ho fatto i provini per X Factor ma poi sono stato scartato. L’ho vissuta come una sconfitta, ma da lì ho iniziato a scrivere canzoni mie. La Maionchi, che ho sentito in questi giorni, ha gioito insieme a me per questo traguardo al Festival di Sanremo“. Con il padre, scomparso quando aveva appena 11 anni, aveva un bellissimo rapporto: “Lo idealizzavo come un eroe“.

Clicca qui per l’intervista di Fabio Giuffrida a Giovanni Caccamo

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share