9 Agosto 2022

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Comiso. Chiarezza sul secco indifferenziato.

2 min read

Comiso. 14 luglio 2022
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Raccolta del secco per quartieri, controlli, sanzioni e tolleranza zero. Sono queste le linee guida che l’amministrazione ha adottato sino al perdurare dell’emergenza rifiuti legata al conferimento del secco, e non di altre tipologie . “Possiamo dire che il 90% dei cittadini ha capito quale sia il momento difficile che tutti i comuni stanno attraversando. Per la restante parte, sebbene minoritaria, sono già partiti controlli e sanzioni”. Dichiarazioni del sindaco, Maria Rita Schembari.
“ Dalla prossima settimana, – spiega il primo cittadino – il secco sarà ritirato per quartiere, al di là dei giorni previsti da calendario, di cui daremo comunicazione continua e dovrà essere conferito in sacchi trasparenti in modo da agevolare il lavoro degli operatori ecologici. Abbiamo dato priorità al ritiro nelle civili abitazioni, piuttosto che alle isole ecologiche che comunque saranno ripulite nel corso di questo fine settimana, per la seconda volta, per evitare che coloro i quali fanno bene la differenziata, soprattutto lo smistamento nel secco, si ritrovino ad avere cumuli di immondizia davanti alla porta e agli angoli delle strade, a causa di alcune centinaia di incivili refrattari a qualunque senso civico e rispetto per gli altri. I Comisani, come i Pedalinensi, sono indignati, disgustati da taluni comportamenti che arrecano un danno enorme all’ambiente, al decoro, alle casse del comune e alla salubrità della città. Come amministrazione – ancora il Sindaco – stiamo percorrendo tutte le vie possibili, anche con impegni economici non indifferenti, per soluzioni temporanee ma che siano utili per mantenere pulita la città. Tuttavia, non è più tollerabile che questi sforzi da parte di tutti, siano vanificati da “inzozzatori” compulsivi che stanno invadendo strade, campagne ed isole ecologiche di ogni tipologia di rifiuti. Quindi, con l’ausilio della Polizia Locale e della Protezione Civile, sono cominciati i controlli a campione presso le isole ecologiche dove, proprio l’altro ieri pomeriggio, sono state elevate 8 sanzioni per “ mancato rispetto delle frequenze e modalità per il conferimento dei rifiuti differenziati”. Tolleranza zero da ora, del resto chi ha sempre conferito bene non ha nulla di cui preoccuparsi.. Resta fermo un punto fondamentale – conclude Maria Rita Schembari – che tutte le tipologie di rifiuti, quali umido, plastica, vetro, metalli, carta e cartone, vengono ritirate quotidianamente come da calendario, per cui invito tutti a collaborare continuando a differenziare come sempre fatto in questi quattro anni”. (foto di repertorio)
Comiso 14 luglio 2022

Laura Incremona
ODG 089285

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share