31 Maggio 2023

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Comiso. Denunciato anziano che aggredisce una ragazza per un parcheggio. A scopo precauzionale la polizia gli sottrae un fucile e una pistola che deteneva regolarmente a casa.

2 min read

Comiso. 28 marzo 2023
Nei giorni scorsi, a Comiso, la Polizia di Stato ha denunciato un anziano per lesioni e violenza privata ai danni di una donna per futili motivi legati al parcheggio dell’autovettura.
Nello specifico, una donna di venticinque anni si è presentata presso il locale Commissariato di P.S. per sporgere denuncia nei confronti di un anziano che l’aveva aggredita per questioni di parcheggio.
La giovane ha raccontato agli Agenti di aver parcheggiato la propria autovettura in una via di Comiso e che all’atto di riprenderla un signore ultrasettantenne, dapprima con la propria autovettura si era posizionato davanti la sua macchina impedendole di spostarsi, poi, visibilmente irritato, era sceso dal suo mezzo e l’aveva strattonata violentemente, facendola sbattere contro una delle due autovetture.
La donna, con non poche difficoltà è riuscita a divincolarsi e a raggiungere il pronto soccorso dell’ospedale “Guzzardi” di Vittoria, dove è stata immediatamente medicata.
Grazie alla descrizione dell’uomo fornita dalla denunciante, gli Agenti del Commissariato di Comiso si sono messi alla ricerca dell’anziano, individuandolo in poco tempo e procedendo nei suoi confronti con il deferimento all’Autorità Giudiziaria per i reati di lesioni e violenza privata.
Contestualmente, gli Agenti hanno proceduto ad ulteriori controlli, all’esito dei quali l’uomo è risultato detentore presso la propria abitazione, regolarmente, di una pistola ed un fucile da caccia.
In considerazione della condotta violenta di cui l’anziano si era reso responsabile, le armi sono state ritirate in via cautelare, in forza di quanto previsto dal Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza.
Contestualmente l’Ufficio di Polizia Amministrativa del Commissariato di Comiso ha avviato a carico dell’uomo l’iter amministrativo per la revoca del porto d’armi ed il divieto di detenzione delle armi.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share