29 Novembre 2022

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Comiso. Tentano un furto in una tabaccheria deferiti all’Autorità Giudiziaria.

1 min read

Comiso. 22 novembre 2022

Nell’ambito dell’attività di indagine su fatti delittuosi ai danni di esercizi commerciali, gli agenti del Commissariato di P.S. di Comiso hanno identificato gli autori di un episodio specifico, avvenuto ai danni di una rivendita tabacchi della città.
Nei fatti, giorni addietro due ragazzi si sono presentati presso una tabaccheria con annessa una sala per slot machines per tentare la fortuna con il preciso scopo di azzardare una vincita di denaro.
Quello che però poteva sembrare un momento di svago per due giovani intenti a solleticare la sorte, nascondeva in realtà un intento criminale specifico: i due ragazzi, difatti, giustificandosi per aver chiuso la porta della saletta con la scusa di non arrecare disturbo agli avventori, ne approfittavano per danneggiare una slot machine, al fine di prelevarne il contenuto quantificato successivamente dai gestori in circa 1800 euro.
La conoscenza approfondita dei giovani presenti nel territorio di Comiso da parte degli investigatori del Commissariato di P.S. e il raffronto con le immagini dei presunti autori, ha consentito di identificare i rei per due giovani venticinquenni di nazionalità rumena residenti nella città che sono stati immediatamente rintracciati e deferiti in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria di Ragusa per furto con scasso in concorso.
A Comiso prosegue l’attività di prevenzione e controllo del territorio per contrastare ogni episodio di delittuosità e garantire la sicurezza dei cittadini.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share