29 Novembre 2022

ITALREPORT

Quotidiano on-line

CONFIMPRESE: “ZTL E VIABILITA’ A RAGUSA IBLA DA RIVEDERE”

2 min read

Si attende il piano strategico sul turismo. Uno strumento per elaborare un piano di intervento articolato su più livelli. L’amministrazione Cassì ha voluto ascoltare il “parere” delle associazioni di categoria e dei comitati spontanei sulle mille problematiche legate alla Ztl e alla viabilità all’interno e all’ esterno del perimetro di Ragusa Ibla. Un confronto atteso, seppur tardivo, per valutare gli esiti della sperimentazione della Ztl alla presenza del sindaco Peppe Cassì, dell’assessore Giovanna Licitra e in video conferenza dell’assessore Francesco Barone. “Prendiamo atto dello spirito assolutamente costruttivo e propositivo dell’incontro –spiega Salvo Scollo, componente del direttivo di Confimprese iblea – ma l’amministrazione Cassì non ha ritenuto opportuno convocare le parti nella fase antecedente la sperimentazione sollevando le ire dei commercianti e delle associazioni di categoria. I dati sulle presenze turistiche sono discordanti e le cifre sui fruitori dei bus navetta  – pari a 62 mila presenze a Luglio e agosto ( secondo i  dati forniti dal Comune) non danno un’esatta visione del fenomeno  turistico durante la stagione estiva. Un piano di comunicazione e informazione oggettivamente carente al netto di qualche dichiarazione spot.In questo specifico caso non c’è stata alcuna condivisione e concertazione presso nessun tavolo istituzionale. La concertazione si fa alla luce del sole – commenta Scollo – interfacciandosi sistematicamente con gli interlocutori interessati. Siamo consapevoli della difficile convivenza con i residenti e i singoli portatori di interesse”.  Confimprese iblea è pronta a fare la propria parte con un confronto “aperto” alla città.   

“Condividiamo in toto il percorso degli amici dell’associazione ibla presente e futuro – aggiungono i componenti del direttivo di Confimprese iblea –che hanno auspicato un percorso celere per definire un Piano di marketing territoriale su base almeno triennale, coerente al “piano strategico” corredato con strumenti operativi e di comunicazione e supportato da un “piano finanziario”-. ,.

 

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share