29 Novembre 2022

ITALREPORT

Quotidiano on-line

CONSULENTI DEL LAVORO, BOOM DI ISCRITTI A RAGUSA

2 min read

Un trend in crescita.  Con 23 nuovi iscritti nel triennio 2020-2022. Ragusa si conferma la provincia più virtuosa, in ambito regionale, con i nuovi Consulenti del Lavoro. Dati e numeri che confermano che il Consulente del Lavoro, continua ad essere una professione appetibile in continua crescita. Una professione tutt’altro che in declino nonostante le difficoltà congiunturali e strutturali del sistema economico. Una figura professionale a tutto tondo che ha acquisito una quantità di competenze e specializzazioni  dalle politiche attive del lavoro, alle relazioni sindacali fino alla crisi d’impresa e alla negoziazione assistita.

Possono essere abilitati alla professione i laureati in scienze giuridiche, economiche e sociali che abbiano svolto il praticantato di 18 mesi presso lo studio di un Consulente del Lavoro e quindi superato l’esame di Stato per iscriversi all’albo professionale.

E’ un dato significativo a livello regionale – commenta il presidente dell’ordine del Consulenti del Lavoro di Ragusa, Giusy Saraceno – molti giovani professionisti si sono abilitati alla professione in un periodo non certo semplice sia in termini di adempimenti che di norme che si sono avvicendate sui nostri tavoli e dal giorno successivo sono stati subito pronti ad impegnarsi sul mercato del lavoro”. Il Presidente dell’Ordine di Ragusa ha partecipato a Terrasini,  al premio  “Giovanni Cumbo”, istituito dalla Consulta dei Consigli Provinciali dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro della Sicilia che ha assegnato, così come avviene ogni anno dal 2015, attraverso una madrina speciale “la Presidente del CNO Marina Calderone”, al miglior candidato regionale agli esami di Stato, una borsa di avvio alla professione che è quantificata nel valore economico sostenuto dal giovane per l’iscrizione al primo anno all’Ordine provinciale. L’evento è stato inserito all’interno della “Summer School 2022” organizzata dal Consiglio Nazionale e dalla Fondazione Studi: il tradizionale appuntamento di fine estate che si propone come laboratorio di idee e proposte per valorizzare e far crescere la professione. Un appuntamento che ha visto raccolti i presidenti dell’Ordine di tutta Italia.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share