11 Agosto 2022

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Continua il cammino dei ricercatori della Trasversale Sicula per mappare definitivamente i 577 km che da Kamarina a Mozia

3 min read

Continua il cammino dei ricercatori della Trasversale Sicula per mappare definitivamente i 577 km che da Kamarina (Rg) a Mozia (Tp) accompagneranno i futuri camminatori in un viaggio intenso nella storia arcaica della Sicilia, dalla protostoria al periodo greco, strizzando l’occhio anche ai periodi successivi e al patrimonio naturalistico e paesaggistico isolano. Partiti lo scorso 4 ottobre (giorno di San Francesco) da Scoglitti sotto una pioggia incessante i ricercatori Giuseppe Labisi, Gaetano Melfi, Peppe De Caro e Sareh Gheys, accompagnati da appassionati camminatori e studiosi, hanno raggiunto Mineo passando dal Castello di Donnafugata, Comiso, Chiaramonte Gulfi, Giarratana, Palazzolo Acreide,  Cassaro, Sortino, Ferla, Buccheri, Vizzini, Licodia Eubea e Grammichele accolti dalle amministrazioni comunali e dalle tante associazioni che hanno fatto della promozione turistica la loro ragione di vita.
Un pellegrinaggio nella Sicilia antica, terra di Demetra e Kore, partendo da Kamarina da dove tutto è cominciato, passando per Casmene, Akrai, Pantalica e tanti altri luoghi evocativi della storia che potranno essere percorsi da chi sceglierà in futuro di percorrere questo sentiero. Antichi sentieri, natura incontaminata e segni del passato ad ogni passo: questi i simboli che fanno dell’Antica Trasversale Sicula il cammino più antico di quest’isola. Numerosi gli incontri e le visite a musei e simboli dell’antichità, tante le segnalazioni raccolte e trasmesse al LabGis dell’Osservatorio turistico della Regione Siciliana ed all’Aipin sui punti d’interesse e i siti a rischio idrogeologico, specie alla luce dei recenti e devastanti incendi. Sinora tutti i Comuni attraversati hanno deliberato e firmato il protocollo d’intesa per l’Antica Trasversale Sicula impegnandosi a contribuire al mantenimento e rafforzamento di presidi lungo il percorso: l’idea infatti è di utilizzare le tante strutture comunali e regionali lungo il tracciato come aree di sosta o punti informativi per il viaggiatore.
A Sortino sosta di un giorno per le visite al Museo dell’Apicoltura e quello dei Pupi siciliani della scuola catanese della famiglia Puglisi, secondo al mondo come museo tematico, una goduria per gli occhi. Dopo la breve sosta è ripreso il cammino verso Ferla, perla del siracusano, Buccheri, ricca di storia millenaria con i suoi parchi e le sue tradizioni millenarie, Vizzini, la città di Giovanni Verga, dei tanti magnifici luoghi citati nei suoi racconti e delle chiese cittadine visitate con il vicesindaco appassionato. Licodia Eubea, balcone degli iblei, col suo Castello, le chiese e l’affabile popolazione. Infine sosta a Grammichele, perfetto esempio di ricostruzione post-terremoto, con la sua caratteristica piazza esagonale. Interessante visitare il ricco museo archeologico e l’antico sito di Occhiolà, uno dei luoghi simbolici dedicati a Demetra e Kore. Ripreso il cammino, i ricercatori accompagnati e coadiuvati da altri appassionati ed esperti camminatori quali il bolognese Roberto Gorini, il romano Angelo Cancelli e i siciliani Giulia Strano, Mattia Randazzo, Angelo Melfi, Bruna Carità, Claudio Lo Forte della Protezione Civile 107 di Vittoria e gli altri che si sono uniti per percorrere insieme a noi alcune tratte. Dopo una nuova sosta di un giorno a Mineo, città di Luigi Capuana ma anche del leggendario re Siculo Ducezio, si riprenderà in direzione di Palagonia e dell’entroterra verso Morgantina. Un cammino da seguire su Facebook ma anche su Radio Francigena (nazionale) e Radio Sole Sicilia.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share