26 Settembre 2022

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Continua l’iter per il raddoppio della Ragusa-Catania: Nota del Comitato per il raddoppio della SS 514-194. Riceviamo e pubblichiamo

2 min read

Da un incontro di venerdì scorso del Comitato Ristretto con il Concessionario abbiamo appreso che il progetto definitivo già trasmesso durante lo scorso mese di febbraio al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha passato il vaglio, dando il via libera alla Conferenza di Servizi la cui attuazione è stata affidata al Concessionario, circostanza questa che consentirà un notevole risparmio di tempo, tanto che in questi giorni sono già partite le buste destinate agli interessati.

Di certo con l’invio delle lettere agli enti interessati si consolida nell’opinione pubblica l’idea che il treno oramai è partito e al contempo si affievolisce lo scetticismo che in questi anni ha regnato.

Questo clima di fiducia è alimentato anche dalle recenti dichiarazioni che dirigenti dell’aeroporto di Catania hanno rilasciato sulla stampa circa l’importanza che il raddoppio della RG-CT avrà per l’operatività dei due aeroporti, Fontana Rossa e Aeroporto degli iblei.

Attendiamo quindi i prossimi 90 giorni, che è il tempo necessario per l’espletamento della conferenza di servizi, dopodiché gli atti conseguenziali successivi e i relativi tempi contingentati non porteranno indietro le lancette dell’orologio, e superata questa fase si passerà finalmente alla presentazione del progetto esecutivo e all’inizio dei lavori.

Il crono programma dovrebbe quindi vedere la posa della prima pietra nel prossimo autunno.

Siamo lieti perciò del regolare procedere dell’iter e comunque continueremo, in ogni caso, l’opera di monitoraggio e di informazione trasparente che ha da sempre contraddistinto la nostra azione.

Il Comitato per il raddoppio della SS 514-194 Ragusa-Catania

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share