13 Aprile 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Contributi in conto interessi: Il consorzio Multifidi avvia il rimborso ai propri soci per le annualità 2009-2010-2011 e 2012

1 min read

Ragusa, 11 giugno 2015 – La Regione Siciliana ha accreditato le somme relative ai contributi in conto interessi riguardanti le annualità 2009-2010-2011 e 2012. Risolto quindi ogni dubbio circa la disponibilità delle somme a ristoro delle pratiche presentate dai vari Confidi siciliani in rappresentanza di migliaia di piccole e medie imprese che hanno avuto accesso a prestiti e finanziamenti con il contributo in conto interessi previsto dalla L.R. 11/2005. L’ufficio amministrativo di Multifidi ha già avviato il rimborso del contributo alle aziende socie beneficiarie del provvedimento.
“Finalmente una buona notizia – commenta il presidente del Consorzio Multifidi Giuseppe Failla – per gli imprenditori siciliani alle prese da un lato con le numerose scadenze fiscali e dall’altro con i morsi di una crisi sempre presente nonostante le prospettive di miglioramento che ormai tutti gli indicatori economici hanno confermato. Desidero precisare che Multifidi non ha preteso nessuna commissione per l’istruttoria delle pratiche di rimborso degli interessi in quanto ci è sembrato doveroso non gravare le imprese di ulteriori spese. I nostri uffici, che a Palermo hanno trovato la giusta collaborazione dei funzionari competenti per lo sblocco delle somme, stanno lavorando celermente per rimborsare l’intero contributo di circa 800 mila euro a tutte le aziende beneficiarie entro la pausa estiva. Speriamo adesso – conclude Failla – che la Regione avvii l’iter per il completamento delle annualità fino al 2014 in modo da consentire a tutte le aziende di accedere ai contributi spettanti.”.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share