23 Febbraio 2021

ITALREPORT

Quotidiano on-line

Crisi di Governo Covid e vaccini. Il punto della situazione al 26 gennaio.

2 min read

Italia.
26 gennaio 2021

IL PUNTO DI VISTA.

Mentre ieri nel nostro Paese sono stati registrati altri 420 decessi da Covid, portando il numero complessivo di contagiati a 8562, mentre il piano dei vaccini messo a punto precedentemente cambia, a causa dei ritardi nelle consegne della Pfizer, mentre Astra Zeneca annuncia che smisterà un numero inferiore di dosi rispetto a quello previsto e Ursula Von Der Leyen, presidente di turno della commissione europea “tuona”, per richiamare le case produttrici al rispetto degli impegni assunti, mentre accade tutto questo, tra i si dice e i si fa e non si fa, la tenuta del Governo continua a traballare sempre di più. Oggi Giuseppe Conte, potrebbe recarsi al Quirinale per rassegnare le dimissioni.(fonte ANSA)
A convincere il Presidente, sarebbe stato il pressing degli alleati, soprattutto quelli in quota PD. A intuito quindi, il premier varcherebbe oggi la soglia del Quirinale per rimettere il proprio mandato e provare a ottenere un nuovo incarico.
Questa potrebbe essere l’apertura formale della crisi innescata dallo strappo di Renzi e dei suoi ministri, che fino ad ora è stata contenuta con un doppio voto di fiducia in Parlamento.
Oggi alle 9 nel corso del Consiglio dei ministri convocato, secondo quanto dichiarato ieri, il Presidente del Consiglio comunicherà la sua intenzione di dimettersi. A questo punto si andrebbe avanti con Conte per un “nuovo” Governo europeista e sostenuto da una ampia base parlamentare che possa garantire credibilità e stabilità per affrontare le grandi sfide che l’Italia ha davanti.
Salvini e i sovranisti escludono le larghe intese e reclamano “voto subito”, mentre il Cavaliere continua a ripetere “rimettiamoci alle decisione del Presidente Mattarella”.
Si fa, non si fa, tutti pronti a scommettere e fare previsioni, ma le certezze sembrerebbero finite da tempo, e, nonostante il 2020 tanto vituperato ci ha lasciato, il virus, le controversie, i litigi, la corsa al potere, procedono senza sosta e senza esclusione di colpi.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:
Copyright ITALREPORT © All rights reserved - ItalReport è edito in Italia, iscritto nell’elenco stampa del Tribunale di Ragusa con il numero 03 del 2014 e ha come Direttore Responsabile Giovanni Di Gennaro. Per qualsiasi segnalazione, abuso o correzione di articoli contattaci: redazione@italreport.it | Newsphere by AF themes.
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Follow by Email
LinkedIn
Share