Acate, individuate dall’UTC e dalla Polizia Municipale numerose discariche abusive.

Salvatore Cultraro, Acate (Rg), 5 novembre 2014. Nell’ambito di una larga azione di monitoraggio dell’intero territorio comunale di Acate, effettuata congiuntamente da personale dell’Ufficio Tecnico e del Comando di Polizia Municipale, finalizzata a scoraggiare fenomeni di inquinamento ambientale, sono state individuate numerose discariche abusive in alcune contrade extraurbane. Discariche adibite, prevalentemente, al contenimento di rifiuti solidi urbani come nel caso di quella più consistente, rinvenuta in contrada Dirillo-Sugherazzo. Numerose anche le discariche abusive utilizzate per il riversamento di rifiuti misti derivanti da attività edilizie, con la presenza anche di residui di materiale altamente pericoloso quale, eternit ed amianto come nel caso della discarica individuata in contrada Litteri. Al fine di evitare ulteriori danni ambientali, l’amministrazione comunale di Acate si è subito attivata predisponendo un piano di raccolta, trasporto e smaltimento di detti rifiuti e relativa bonifica dei siti interessati, affidando il servizio all’impresa ecologica Busso di Giarratana, che già si occupa della raccolta dei rifiuti urbani e ad una ditta locale.

Print Friendly, PDF & Email