Acate. Servizio straordinario di contrasto al pascolo abusivo: denunciati 2 pregiudicati

VITTORIA – I Carabinieri della Compagnia di Vittoria, nell’ambito di attività finalizzata al contrasto del pascolo abusivo e dell’abbandono di ovini e bovini, hanno deferito in stato di libertà, nella mattinata odierna, 2 persone. Si tratta di T.V., 34enne e T.C., 32enne, entrambi originari di Gela (CL) e con precedenti penali specifici.

In particolare, grazie ai mirati controlli nel territorio del Comune di Acate e nelle frazioni rurali, i militari della Stazione di Acate hanno sorpreso i due uomini mentre facevano pascolare abusivamente circa 50 capi di ovini all’interno di un’azienda agricola sita in C.da Bosco Rinelli, causando danneggiamenti alle colture e al foraggio. Grazie all’immediato intervento dei Carabinieri, la situazione è subito rientrata nella normalità e, in tal modo, si è evitato che i danni fossero più estesi e più gravi: il danno arrecato è ancora in fase di quantificazione, ma non risulta coperto da assicurazione. I due gelesi sono stati così denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ragusa per danneggiamento aggravato e per pascolo abusivo in concorso.

Il problema del pascolo abusivo e soprattutto dei conseguenti danni alle colture e alle foreste demaniali che gli animali provocano, è fortemente avvertito dai cittadini della zona e comporta altresì, specie per quello che riguarda i bovini, anche evidenti pericoli connessi con i sinistri stradali: in tal senso l’attività preventiva e repressiva dell’Arma proseguirà anche nei prossimi giorni con mirati servizi in tutto il territorio ipparino.

Print Friendly, PDF & Email