Acicatena, sequestrata stalla fatiscente. Due denunce per maltrattamento di animali

Il  personale dell’UPGSP – Squadra a Cavallo e Cinofili, ieri pomeriggio, è intervenuto in località Vampolieri – Acicatena (CT) c.d. “Collina di Aci Trezza”, presso una struttura fatiscente adibita abusivamente a stalla, già in passato posta sotto sequestro per maltrattamento di animali e il rinvenimento di mezzi di provenienza furtiva e falso documentale.

All’interno della struttura sono stati rinvenuti 10 cavalli  stabulati in condizioni estremamente precarie ed igienico-sanitarie pessime, privi di acqua e di profenda (mangime animale).

Immediatamente, il personale della Squadra a Cavallo si è attivato al fine di reperire mangime o fieno per alimentare gli equidi, all’interno della stalla si è riusciti a reperire soltanto mezza balla di fieno e del mangime. La Polizia, intervenuta sul posto, ha provveduto a fornire ulteriori elementi.

Sono stati, pertanto denunciati, in stato di libertà per violazione dei doveri inerenti a cose sottoposte a sequestro giudiziale e maltrattamenti di animali, G. R. (classe 1971), gestore e affittuario del terreno e proprietario di 5 dei cavalli, nonché B.M. (classe 1994) proprietario degli altri 5 cavalli, entrambi pregiudicati anche per reati specifici.

Sul posto anche personale della Polizia Scientifica del Commissariato P.S. di Acireale per i rilievi del caso e personale veterinario dell’ASP di Catania, che ha confermato il precario stato di salute dei cavalli in evidente stato di denutrizione e ha proceduto al prelievo di sangue per le analisi di eventuali malattie infettive e per verificare la presenza di altre patologie.

Su disposizione del P.M. di turno  i 10 cavalli sono stati sottoposti a sequestro giudiziale. Della cui custodia si è fatta carico una nota associazione nazionale di volontariato in favore degli animali.

 

Print Friendly, PDF & Email