Aggredisce a calci e pugni l’anziano padre

I Carabinieri della Tenenza di Mascalucia hanno arrestato nella flagranza un 54enne, del luogo, già gravato da pregiudizi penali, per maltrattamenti in famiglia e lesioni.

Ieri mattina, i militari, su richiesta da parte di un vicino che ha telefonato al 112 segnalando una lite in famiglia, sono intervenuti in un’abitazione nel centro di Mascalucia bloccando l’uomo in un evidente stato di agitazione. Nella circostanza i Carabinieri hanno accertato che il 54enne, a seguito di una discussione scaturita per futili motivi, aveva poco prima aggredito a calci e pugni l’anziano padre, convivente. Inoltre gli operanti hanno appurato che non si trattava di un singolo episodio e che la condotta violenta dell’uomo nei confronti del genitore si protraeva da alcuni anni.

La vittima, 88enne, a seguito dell’aggressione ha dovuto ricorrere alle cure dei sanitari che lo hanno medicato per delle lesioni al volto ed alle braccia giudicate guaribili in 7 giorni.

L’arrestato è stato associato nel carcere di Piazza Lanza, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email