Aggredito a randellate in testa nella casa della madre.

gianni di gennaro
Vittoria (RG) 10/02/2015 – Un uomo di 53 anni: G.G. titolare di una agenzia di soccorso stradale, è stato aggredito mentre si trovava nella casa della propria madre, in contrada Forcone, da alcune persone che la polizia avrebbe già identificato.
L’uomo è stato colpito più volte, con estrema violenza, alla testa, molto probabilmente con bastoni o con martelli, per cause ancora da accertare. Subito dopo l’aggressione e dopo che G.G. è riuscito a fuggire, allontanandosi di un centinaio di metri dal posto dove era stato raggiunto, è stato soccorso e trasportato nel vicino ospedale. Le sue condizioni non sono gravissime, ma i medici lo tengono sotto stretto controllo, temendo per una emorraggia interna. Indaga la polizia di Stato.

Print Friendly, PDF & Email