Agliana. Arrestato un 31enne italiano per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti

AGLIANA – Nella decorsa nottata e nel corso di servizio perlustrativo finalizzato a prevenire e/o reprimere reati in genere, una pattuglia della Stazione Carabinieri di Agliana, alle ore 02.30 circa, procedeva al controllo di un’autovettura con a bordo due individui i quali manifestavano subito un atteggiamento sospetto e preoccupato. Pertanto si procedeva ad eseguire perquisizione personale e veicolare per poi estenderla anche alle abitazioni di entrambi. Le attività di cui sopra si concludevano con l’arresto in flagranza di M.L. 31enne residente ad Agliana per il reato di detenzione a fini di spaccio di stupefacenti poiché complessivamente veniva trovato in possesso di circa 100 (cento) grammi di hashish e circa 80 (ottanta) grammi di marijuana, sottoposti a sequestro. L’altro occupante dell’autovettura deteneva dieci grammi di marijuana per uso personale e pertanto verrà segnalato all’Autorità Amministrativa quale assuntore di stupefacenti. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email