Ai domiciliari coltiva canapa indiana: in carcere un 51enne

CATANIA – Sono stati i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Catania a sorprendere ieri sera in strada un detenuto ai domiciliari, 51enne, di Catania. I militari, approfondendo il controllo, hanno perquisito l’abitazione dell’evaso scovando, in una piccola serra, una coltivazione di canapa indiana con tanto di impianto di ventilazione, riscaldamento,  illuminazione ed irrigazione. Sono state sequestrate una decina di piante, in fase di essiccazione, ed un bilancino del tipo tradizionale. L’arrestato, oltre al reato di evasione, dovrà rispondere anche di produzione di sostanze stupefacenti. L’uomo  è stato rinchiuso nel carcere di Catania Piazza Lanza.

Print Friendly, PDF & Email