Arrestato dalla GdF di Ragusa un cittadino di origine tunisina per spaccio di sostanze stupefacenti

VITTORIA – I militari della Guardia di Finanza di Ragusa, impegnati nei servizi di controllo del territorio e alla repressione dei reati nel settore degli stupefacenti, hanno tratto in arresto un cittadino di origine tunisina, SLIMANI Walid di anni 39, residente a Vittoria, clandestino.
L’extracomunitario è stato sorpreso dalle Fiamme Gialle nelle adiacenze di una chiesa di Vittoria in flagranza di spaccio dello stupefacente.
L’immediato intervento dei militari e la successiva perquisizione personale permetteva di rinvenire 85 grammi di altro stupefacente, suddiviso in 40 stecchette di hashish pronte per essere cedute.
L’extracomunitario è tradotto presso la casa circondariale di Ragusa, a disposizione dell’A.G. competente.

Print Friendly, PDF & Email