Arrestato esponente di spicco del clan mafioso Trigila

AVOLA – La Polizia di Stato ha tratto in arresto ad Avola (SR) il pregiudicato Crapula Michele, (classe 1965), esponente di spicco del Clan Mafioso Trigila operante in questa provincia, a seguito di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte d’Assise d’Appello di Catania, su richiesta della Procura Generale della Repubblica.   Le indagini coordinate dalla Procura D.D.A. di Catania e condotte dal Commissariato P.S. Avola in collaborazione con la Squadra Mobile aretusea hanno confermato, attraverso l’impiego di tecnologie investigative e di metodologie tradizionali, il ruolo di preminenza del Crapula all’interno del sodalizio mafioso dei Trigilia e la sua violazione reiterata delle prescrizioni imposte con gli arresti domiciliari, che lo stesso stava già scontando. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Siracusa, a disposizione dell’A.G. Procedente.

Print Friendly, PDF & Email