Arrestato il reggente del clan “dei Muzzoni”: Latitante dal novembre 2014

Alle ore 22.30 di ieri sera, in Sessa Aurunca (CE) i carabinieri del del nucleo operativo e radiomobile della locale compagnia unitamente a personale della G.D.F., Gruppo di Formia (LT), al termine di un’articolata attività d’indagine hanno proceduto all’arresto del latitante Gallo Vincenzo cinquantenne del posto, elemento di spicco ed attuale reggente del clan Esposito alias “dei Muzzoni” operante nel citato comune e zone limitrofe.
L’uomo, all’atto dell’arresto, eseguito dopo un breve inseguimento, è stato trovato in compagnia della moglie all’interno di un’autovettura.
Gallo Vincenzo, latitante dal 17 novembre 2014, è destinatario di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’ufficio GIP del tribunale di Napoli per  estorsione aggravata dal metodo mafioso, in concorso con altre 5 persone (di cui 3 già arrestate lo scorso 14 febbraio), perpetrate in più occasioni nei confronti di un commerciante del comune di Cellole, nel periodo intercorrente tra il mese di agosto-dicembre 2014
L’arrestato è stato accompagnato presso il la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Print Friendly, PDF & Email