Arrestato per violenza sessuale su minore

Catania, 3 dic 2014 – Nel pomeriggio di ieri, agenti delle Volanti della Questura di Catania. hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un cittadino di nazionalità mauriziana P.V. il quale era ritenuto responsabile del reato di violenza sessuale su minore e, per questo, era attivamente ricercato.

I poliziotti, che lo hanno incrociato ieri pomeriggio in una via del centro cittadino, sono stati costretti a un breve inseguimento dell’uomo che, alla vista della Volante, aveva tentato di fuggire nascondendosi all’interno di un portone.
L’applicazione del predetto provvedimento, che era stato emesso nel luglio 2013 dal G.I.P. di Catania nei confronti del P.V. e di altri 5 indagati, si era resa necessaria a seguito delle indagini svolte dalla Squadra Mobile in ordine a una vicenda di sfruttamento sessuale ai danni di una ragazzina fin da quando aveva tredici anni la cui madre faceva prostituire nella propria abitazione con uomini di nazionalità cingalese, mauriziana e tunisina, dietro il corrispettivo di euro 50 a prestazione.
In fase di esecuzione della misura cautelare nei confronti degli altri coindagati, il P.V. si era sottratto alla cattura.
Lo stesso è stato quindi associato presso la Casa Circondariale di Piazza di Catania a disposizione dell’A.G.

Print Friendly, PDF & Email