Arrestato pregiudicato che tenta di eludere i controlli in aeroporto

Lo scorso 15 aprile intorno alle ore 23.30, durante un’attività di verifica documentale effettuata da personale della squadra di Polizia di frontiera Aerea in servizio presso l’aeroporto di Catania, nei confronti dei passeggeri di un volo in arrivo da Casablanca con la compagnia di N/A Air Arabia Maroc, è stato tratto in arresto il palermitano SAMPINO Michele, classe ’93, sul quale pendeva un’Ordinanza della Corte di Appello di Palermo, III sezione Penale, inerente un inasprimento della misura cautelare da “obbligo di dimora” ad “arresti domiciliari” nel procedimento penale che vedeva lo stesso accusato di tentato furto aggravato in concorso.
Il malvivente pensava di potere riuscire ad eludere i controlli in arrivo, ma gli esperti operatori di Polizia di Frontiera, insospettiti anche dal suo atteggiamento, sono riusciti ad identificarlo.
A conclusione degli atti di rito l’arrestato veniva accompagnato dagli stessi agenti a Palermo, luogo indicato dallo stesso per la sottoposizione agli arresti domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email