Bottegone. Tre persone deferite all’Autorità Giudiziaria per truffa aggravata, sostituzione di persona e riciclaggio

BOTTEGONE (PT) – La Stazione Carabinieri di Bottegone, a conclusione di attività d’indagine, ha deferito in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Pistoia, tre persone di cui due di sesso maschile ed una di sesso femminile (E.D., 45enne residente a Roma – B.A., 42enne residente a Roma – B.M. 56enne residente a Frosinone), tutte gravate da precedenti di polizia, poiché ritenute responsabili, in concorso, dei reati di truffa aggravata, sostituzione di persona e riciclaggio.

Gli eventi risalgono al 22 e 23 settembre 2017 allorchè B.M. si recò presso un bar pizzeria ubicato in Pistoia sulla Via Pratese e, spacciandosi per operatore di “Lottomatica” il quale doveva eseguire aggiornamenti informatici al Pos dedicato della predetta società, effettuò in modo fraudolento quattro ricariche su carte “Lin Pan Lottomatica Card Plus” per un importo complessivo ammontante ad euro 3724,00 (tremilasettecentoventiquattro) intestate ai predetti complici E.D. e B.A.

Le indagini hanno consentito di acquisire numerosi e concordanti indizi di reità sul conto dei predetti che, pertanto, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria.

Foto repertorio non attinente al contenuto dell’articolo
Print Friendly, PDF & Email