Caltanissetta. Ancora spacciatori alla Villa Cordova

CALTANISSETTA – Nella serata di ieri, i poliziotti della Sezione Volanti, in servizio di controllo del territorio, nel corso di una pattuglia appiedata svolta all’interno della Villa Comunale Cordova, notavano quattro persone sedute su di una panchina che parlavano tra di loro.
Gli agenti, riconoscendo tra i predetti tre soggetti gravati da precedenti di polizia, procedevano al loro controllo; uno di essi nell’occorso cercava di occultare uno spinello che stava fumando, nascondendolo all’interno della tasca del proprio giubbotto.
Da una perquisizione sul posto addosso a uno di essi, pregiudicato 37enne, gli agenti trovavano lo spinello, un sacchetto di cellophane con gr. 0,47 di marijuana e una catena metallica di circa 80 cm; addosso a un altro, un 18enne, immune da pregiudizi penali, trovavano un coltello a serramanico della lunghezza complessiva di 14 cm.
I due soggetti positivi alla perquisizione venivano condotti in Questura, sottoposti a foto segnalamento presso la Polizia scientifica e denunciati in stati di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere, inoltre, gli stessi sono stati segnalati per possesso di sostanze stupefacenti.

Print Friendly, PDF & Email