Caltanissetta. Denuncia un trentenne per resistenza a Pubblico Ufficiale

CALTANISSETTA – Nel pomeriggio di ieri 5 luglio, i poliziotti della Sezione Volanti della Questura di Caltanissetta, hanno denunciato per resistenza a P.U. un giovane nisseno di anni 30. Lo stesso a bordo di un ciclomotore, privo del casco di protezione, non si fermava all’alt intimato dagli operatori di polizia, dandosi alla fuga per le vie cittadine. Durante la folle corsa, il giovane, per fare perdere le proprie tracce, procedeva su un marciapiede percorrendo contromano in alcune vie, riuscendo così nell’intento. Gli agenti, diramando una dettagliata descrizione dello stesso e del ciclomotore, riuscivano a rintracciare il mezzo, che veniva rinvenuto, regolarmente parcheggiato, in una via limitrofa allo scenario dell’inseguimento. Da qui si rintracciava il proprietario, il quale veniva denunciato per resistenza a P.U. Allo stesso venivano, altresì, contestati gli artt. Del C.D.S. n. 180 commi 1 e 7 (mancata esibizione della carta di circolazione), n. 143 commi 1 e 13 (conducente del motoveicolo circolava al di fuori della carreggiata e precisamente sul marciapiede), n. 143 comma 11 (conducente del veicolo circolava contromano), n. 192 commi 1 e 6 (conducente del motoveicolo non si fermava all’invito di funzionario agente addetto al servizio di polizia in uniforme), n. 171 commi 1, 2 e 3 (conducente del motoveicolo circolava senza fare uso del casco protettivo) e n. 193 comma 2 (conducente del motoveicolo circolava con veicolo senza la prescritta copertura assicurativa).

Print Friendly, PDF & Email