Caltavuturo. Sorpresi a rubare nella chiesa madre, due minori denunciati dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Caltavuturo hanno denunciato due giovanissimi con l’accusa di furto aggravato all’interno della Chiesa Madre. Venuti a conoscenza che nel tardo pomeriggio erano stati rubati da una cassetta dell’offertorio circa 90 euro, i militari hanno immediatamente avviato la ricerca degli autori. Grazie alla loro descrizione fisica nonché attraverso la visione dei sistemi di video sorveglianza della zona, i due sono stati individuati non lontani dal posto.

Sottoposti a perquisizione personale, sono stati trovati in possesso del denaro sottratto e successivamente condotti in Caserma su disposizione dell’Autorità Giudiziaria sono stati deferiti in stato di libertà.

Print Friendly, PDF & Email