Caserta. Custodia in carcere per due albanesi.

Redazione Due, Caserta, 4 marzo 2016.- Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa da parte del Comando Provinciale Carabinieri di Caserta. “I Carabinieri del NORM della Compagnia di Marcianise, hanno dato esecuzione, presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, ad ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, a carico di Markja Saimir, cl. 88 e Cami Armando, cl. 91, entrambi albanesi.  L’Autorità Giudiziaria competente per territorio, concordando con le risultanze investigative compendiante nel fermo di indiziato di delitto dell’11 febbraio 2016, ha emesso l’ordinanza di custodia in carcere contestando agli stessi i reati di sfruttamento della prostituzione, ricettazione e porto abusivo di armi da fuoco in concorso”.

 

Print Friendly, PDF & Email