Caserta. Due arresti da parte dei carabinieri per detenzione illegale di armi.

Redazione Due, Castel Volturno (CE), 3 luglio 2015.- I Carabinieri della locale stazione hanno arrestato, per detenzione illegale di armi da fuoco e munizioni,  Tanzilli Livio, cl. 1993 e Avellino Salvatore, cl. 1970, entrambi del luogo. I militari dell’Arma, a seguito di perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione dei due, hanno rinvenuto nella loro disponibilità una pistola calibro 7,65, perfettamente funzionante con caricatore con nr. 8 (otto) proiettili, ulteriori 47  proiettili del medesimo calibro, una pistola scacciacani calibro 8 con 11 cartucce a salve e  una balestra. Al momento sono in corso ulteriori accertamenti da parte dei Carabinieri volti scoprire la provenienza delle armi rinvenute e poste sotto sequestro. Gli arrestati, invece,  sono stati accompagnati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a  disposizione della competente Autorità Giudiziaria.BodyPart1 BodyPart2

 

 

Print Friendly, PDF & Email