Catania. Arrestato il pluripregiudicato catanese G. C. per tentato furto aggravato

Catania, 26 ottobre 2015 – Il personale delle volanti dell’U.P.G.S.P. ha arrestato il pluripregiudicato catanese G. C. (classe 1968) per tentato furto aggravato.

In particolare, alle ore 5.10 è stata allertata la polizia, a seguito di segnalazione su linea 113, in via Papale per furto in atto di un’autovettura parcheggiata sulla pubblica via. Gli agenti giunti sul posto, circondavano la zona per occludere le possibili vie di fuga, riuscendo così a sorprendere un individuo mentre armeggiava sull’autovettura segnalata. Il malvivente, accortosi della presenza delle pattuglie, fuggiva tentando di nascondersi tra i sedili della propria auto parcheggiata poco distante, ma veniva scovato dagli agenti e identificato per il suddetto G. C.

Si appurava che l’autovettura presa di mira presentava la serratura forzata e la guarnizione del finestrino di uno sportello danneggiata, inoltre, nell’auto del G. C., venivano rinvenuti diversi arnesi atti allo scasso.

Alla luce di quanto sopra, lo stesso veniva dichiarato in stato di arresto e, su disposizione dell’A.G. di turno, sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima.

Print Friendly, PDF & Email